Colpo apoplettico

Vi sono diverse denominazioni che specificano un colpo apoplettico: ictus, apoplessia, apoplessia cerebrale, colpo, colpetto, attacco ischemico transitorio (TIA) o in inglese stroke.

 

Il colpo apoplettico è suddiviso in due categorie: l'ictus ischemico (l'insufficiente circolazione del sangue nel cervello) e l'ictus emorragico (l'emorragia cerebrale acuta). Quali sono le differenze?

 

Fatti e cifre

In Svizzera, all'incirca 16'000 persone l'anno subiscono un colpo apoplettico/ictus. Dopo le cardiopatie coronariche e le patologie cancerose, l'ictus è al terzo posto tra le cause di decesso.
Altri fatti e cifre

 

Emergenza

Un colpo apoplettico/ictus è un caso di massima emergenza! Bisogna immediatamente chiamare il numero di emergenza 144. Ogni minuto conta! Come riconoscere i sintomi?

 

Evitare un colpo apoplettico

L'arteriosclerosi è una delle principali cause del colpo apolpettico. Bisogna seguire una dieta sana, avere cura di sé e controllare regolarmente la pressione del sangue.
Fattori di rischio e prevenzione

Diventare membro

Consulenza

  • Tel.: 091 880 00 00

Donazione online

Newsletter (francese, tedesco)

Facebook