Handicap invisibili

Molte persone che hanno subito una lesione cerebrale considerano gli handicap invisibili la pena più grave da sopportare dopo l'ictus o dopo l'incidente. Mentre le disabilità fisiche sono più facilmente accettabili, gli handicap invisibili rappresentano spesso una sfida per il resto della vita. Anche per i familiari, gli handicap invisibili possono rivelarsi dei veri e propri misteri.

 

A seconda della persona, gli handicap invisibili si manifestano in modo molto vario. Le seguenti funzioni psicofisiche possono mancare del tutto o presentare alterazioni:

 

Attenzione, concentrazione, affaticamento

  • rapido affaticamento, bisogno di tante pause
  • sentirsi facilmente stressato e irritato

Memoria

  • dimenticarsi di appuntamenti, mettere fuori posto oggetti
  • dimenticarsi di esperienze comuni

Compiti e decisioni

  • difficoltà di iniziare e portare a termine un compito
  • prendere decisioni senza riflettere sulle conseguenze

Mentalità e capacità di adattarsi

  • difficoltà di adeguarsi a nuove situazioni
  • difficoltà di comprendere idee e opinioni di altre persone

Autocontrollo e comportamento sociale

  • incapacità di vedere i propri errori, sopravvalutazione di sé
  • inabilità di controllare i propri impulsi, comportamento inadeguato

Condizione emozionale 

  • stato d'animo instabile
  • sensazione di noia, inquietudine, tristezza o disagio

Linguaggio, comunicazione

  • incapacità di comprendere nessi logici
  • incapacità di seguire un discorso

Diventare membro

Consulenza

  • Tel.: 091 880 00 00

Donazione online

Newsletter (francese, tedesco)

Facebook